Caratteristiche del Labrador retriever

Gruppo di razza: Sporting
Peso: Maschio: 30-36;
Femmina: 25-32 kg
Altezza: Maschio: 57-62;
Femmina: 55-60 cm
Colore: nero uniforme, giallo, o cioccolato
Altri nomi:
nessuno

labrador-retriever

Descrizione generale

Nato in Terranova nel 1700, il Labrador Retriever è stato importato in Inghilterra all’inizio del 1800. Questa razza è tra le più vecchie di quelle conosciute attualmente. La loro versatilità e le infinite caratteristiche positive hanno reso il Labrador Retriever un popolare animale domestico per famiglie.

Il Labrador è un cane moderato, mai estremo in nessun caso.

È squadrato o leggermente più lungo che alto, di ossatura e corporatura piuttosto grossa. La sua ampia testa e la mascella forte dovrebbero permettergli di trasportare i più grandi uccelli cacciati, come l’oca canadese. La sua struttura pesante e le gambe forti gli rendono possibile nuotare e correre con potenza. Il suo manto, che è corto, liscio e folto con un morbido manto sottostante, è a prova di maltempo e lo aiuta a proteggersi dall’acqua ghiacciata. Il Lab è un cane da riporto attivo e dovrebbe possedere stile senza bisogno di ulteriori raffinamenti e sostanza senza goffaggine.

Alle persone che si informano su questo cane piace anche l’amato Golden Retriever. Clicca qui per scoprire di più su queste razze di cani simili.

Carattere

Il Labrador Retriever è di taglia media, forte, atletico, e ben bilanciato. Sono amichevoli, espansivi, e hanno una personalità estremamente dolce.

Esistono due tipi di Labrador:

  • Quello Americano, che è alto e dinoccolato;
  • Quello Inglese, che è più compatto e pesante.

Questa razza sporting è adatta alla caccia e al riporto. I Labrador Retriever sono ammirati come compagni e molto rispettati per la loro natura amorevole.

Temperamento

Questa razza è molto intelligente, leale, e profondamente devota.

Il Labrador Retriever è affidabile, affettuoso, e adora la compagnia e l’attenzione umane.  Sono assolutamente meravigliosi con i bambini e vanno estremamente d’accordo con gli altri cani. Possono essere riservati con gli estranei e sono buoni cani da guardia. Se questa razza è lasciata sola per lunghi periodi di tempo senza attenzione o stimoli diventerà sola, annoiata, e distruttiva.

 

labrador

Cura

Il Labrador Retriever richiede una toelettatura regolare con una solida spazzola di setole. Bisognerebbe avere particolare cura per il manto sottostante per prevenire grovigli e nodi. Il bagno o lo shampoo a secco dovrebbero essere fatti solo quando assolutamente necessario. I Labrador Retriever sono soggetti a displasia del gomito e dell’anca, malattie degli occhi, e PRA (atrofia progressiva della retina).

Manto

Il Labrador Retriever è una razza con il doppio manto. Il manto esterno è liscio, corto, molto folto, e di consistenza dura. Il manto interno è morbido, resistente al maltempo, e protegge questa razza dal freddo, daqualsiasi tipo di terreno e dall’acqua.

Il colore del manto è cioccolato, nero o giallo.

Questa razza perde pelo nella media.

Addestramento

Questa razza si addestra facilmente.

Un addestramento alla socializzazione e all’obbedienza di base sono raccomandati fin da subito. Il Labrador Retriever è molto forte e gli dev’essere insegnato a non tirare il guinzaglio. Non rispondono a metodi duri o ad una mano pesante. Il Labrador Retriever ha bisogno di giustizia, decisione, costanza, ricompensa e rispetto. Eccellono nel seguire le tracce, nel lavoro di polizia, nella ricerca e nel salvataggio, nell’agility, nell’obbedienza competitiva, nella guida per i ciechi e come cani di servizio per i disabili.

Attività

Delizioso, coraggioso ed energetico, il Labrador Retriever richiede una grande quantità di esercizio. Amano le sessioni di gioco in famiglia, passeggiate con il guinzaglio ben allacciato, nuotare, e un cortile recintato in sicurezza per correre e giocare liberamente. Questa razza si comporta bene in appartamento se ha la possibilità di fare sufficiente attività fisica e gli vengono dati attenzione e stimoli.